In ottemperanza all’ultimo DPCM e alla relativa ordinanza che colloca la Regione Piemonte nella cosiddetta “zona rossa”, l’accesso alle biblioteche UNITO sarà consentito al personale docente, tecniche/i della ricerca, assegniste/i, borsiste/i, specializzande/i, dottorande/i, studenti/esse, che potranno accedere al prestito e alla consultazione su prenotazione, secondo le modalità indicate sul sito web della Biblioteca (link). Rimarranno inoltre per loro attivi i servizi interbibliotecari.  

Gestione della Bibliografia